OLIMPIADI DI BERGAMA


olimpiadi

Chiara Radice,  Giada Giardino e Nicola Zimbardi hanno partecipato alla competizione di judo:
“ Olimpiadi Bergama 2014”,  che si è svolta in Turchia dal 17 al 23 giugno di quest’anno.
Hanno partecipato 6 nazioni oltre a Bergama , Pontoise per la Francia, Boblinger per la Germania,
Sittard-Geleen per l’Olanda, Krems per l’Austria e Alba per l’Italia.
Gli incontri di judo sono stati particolarmente difficili sia per l’ottima preparazione degli atleti europei,sia per l’arbitraggio non sempre all’altezza delle situazioni.  Nonostante ciò i nostri atleti sono saliti tutti sul podio con una meritatissima medaglia d’argento. Il secondo giorno si sono svolti gli incontri a squadre , purtroppo Nicola Zimbardi non ha potuto partecipare in quanto nell’ultimo incontro individuale si era infortunato a una caviglia  per cui ha dovuto dare forfait .
Un plauso speciale va a Chiara Radice (era la più giovane atleta delle olimpiadi)  che ha vinto tutti gli incontri contro rivali agguerritissime e non sempre corrette, infatti ha finito gli incontri con il naso tumefatto grazie a una testata non del tutto involontaria...
Alla fine dei due giorni di competizioni la Commissione Internazionale Arbitrale ha giudicato Chiara Radice e Gabriele Schellino di Alba come migliori atleti delle olimpiadi per tecnica e determinazione.
Questa esperienza in Turchia è stata molto importante per i nostri ragazzi che per la prima volta hanno combattuto contro atleti internazionali e  nonostante ciò si sono dimostrati all'altezza della prova . Grande soddisfazione del M°Carnebianca perché ancora una volta i suoi allievi si sono dimostrati i migliori.
Complimenti ancora a Chiara, Giada e Nicola che rivedremo in autunno con le prossime gare .
Ora riposo per tutti .... I  corsi di judo riprenderanno a settembre.